street style primavera 2016 le cabinet des modes paris fashion

Street Style primavera 2016: gli outfit che vengono dalla strada

Street Style primavera 2016? Sì, ci piace molto lo stile da strada e questi sono i look selezionati cui ispirarsi per la prossima primavera/estate.

Look da strada? Sì, grazie perché è proprio dalla strada che vengono moltissimi spunti per le creazioni più cool che troviamo nelle collezioni delle case di moda più prestigiose. E allora non potevamo non condividere con tutte le mie lettrici un post dedicato proprio all’argomento dello street style primavera 2016, per proporvi alcuni look scelti tra quelli che ho visto in occasione delle settimane della moda o di qualche povera sventurata che ho beccato per strada e che ho, furtivamente, immortalato con un clic del telefonino. Non me ne vogliano, ma non era per stolkerarle, ma proprio per complimentarmi dello stile scelto. Strano modo per farlo? Ma no!

street style primavera 2016 milano le cabinet des modes

Partirei con il sottolineare che molti dei look proposti anche sui profili social di Le Cabinet des Modes sono presi dalla strada o dal web, per cui spesso non conosco né le maison che firmano i singoli capi delle “modelle” che trovate sulle foto né i relativi prezzi. Lo specifico poiché spessissimo mi capita di rcevere da parte vostra richieste sui costi o sulle firme. Detto ciò, che ne pensate di questo bel completo? La giacca ha un mood militare, non solo per la tinta ma anche per ibottoni dalla froma sferica piuttosto importante e dal doppiopetto. Ricorda quelle di qualche generale rivista in chiave superfemminile, grazie alla linea sfiancata, e allo chemisier che viene indossato al di sotto. Stivaletto probabilmente di Prada con tacco svuotato al suo interno.

street style primavera 2016 le cabinet des modes paris fashion week

Altro look che torna ad evocare gli anni ’80 è quello di questa giovane donna cn jenas a vita alta, smanicato, tacco a spillo e spolverino primaverile, beccata per le strade di Parigi. Torna, che lo si vogliao meno, il pantalone a vita alta, che non sigifica ascellare, ovviamente. L’altezza è media, arriva a coprire il fatidico punto X che molte donne lamentano, ovvero la cintura addominale che, per ragioni le più diverse, si rilassa con il passare del tempo e richiede, pertanto, una mise maggiormente contenitiva. La vita medio-alta, infatti, consente alla pancia di essere sorretta e contenuta all’intenro del pantalone, in modo da non essere costretti a strizzarla sotto all’ombelico, consentendo, all’adipe che si aacumula su questa parte del corpo, di “tracimare” all’esterno. L’effetto estetico è assolutamente brutto, deplorevole, per cui se non si ha il fisico giusto, meglio optare per modelli che ci valorizzano la figura e non che la distruggono impietosamente. Questo vale per giovani e meno giovani.

street style primavera 2016 le cabinet des modes paris fashion week haute couture

Modaiola quanto basta la ragazza, fotografata in giro per le stra de di Milano durante le sfilate di presentazione delle nuove collezioni in occasione della fashion week meneghina, indossa un jeans con l’immancabile risvolto, una camicia bianca di tessuto leggero ed impalpabile con lo spolverino smanicato lungo alla caviglia che smorza i toni casual del denim e rende fashion anche questo outfit. Ci piace, a deccezione del décolleté, direi, che se fosse stato in tinta con l’insieme era meglio. Anche se le ultime tendenze in fatto di moda dettano questo mix assoluto tra colori, fantasie e stili diversi. De gustibus…

street style primavera 2016 le cabinet des modes milano fashion week spring

Altro Street style primavera 2016 è quello fotografato a Milano composto da camicia con collo alto, jeans e spolverino smanicato lungo alla caviglia. Quadri con sfumature ton sur ton per un look metropolitano da portare per le occasioni di lavoro o per lo shopping pomeridiano, ad esempio. Non mi convince il décolleté: avrei scelto o suggerito un modello di colore diverso, in abbinamento con il capospalla o con la pochette.

street style primavera 2016 parigi haute couture spring 2016 le cabinet des modes

Glamour all’ennesiam potenza per questa giocane fanciulla immortalata per le strade di è Parigi in occasione delle fashion week parigine. Se il jeans con il risvolto è ormai un must da diverse stagioni, è il capospalla che fa la differenza: gilet smanicato realizzato con frange in pelle, cintura in vita, dolcevita grigio e secchielllo verde/azzurro. Bellissimo!

street-style-primavera-2016-le-cabinet-des-modes-milano

Per una look davvero cool, ecco che fa la sua comparsa questa elegantissima signora dai tratti orientali che veste una longuette con fantasia floreale stampata con cintura in pelle alta in vita e blazer in tinta. Importanti anche gli accessori per questo street style primavera 2016: belli e abbinati davvero bene anche gli occhiali da sole, con forma squadrata e tinta sfumata della lente. Valorizza lo sguardo di chi li indossa creando un alone di mistero e di rafinatezza al look.

street style primavera 2016 le cabinet des modes

Per la prossima primavera/estate 2016 vi propongo anche qusto ultimo outfit: minidress con gonna ampia che si allarga e si amplia, giocata sui toni del rosa e del nero a contrasto. Coprispalle pendant con il minidress adattissimo anche all’ora dell’apericena o per una serata non troppo formale. Insomma, ce ne sono diversi e per tutti i gusti: si tratta di scegliere davvero quello che più vi piace e che più si adatta al vostro stile!

1 thought on “Street Style primavera 2016: gli outfit che vengono dalla strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *