Luisa Beccaria: la nuova collezione tra sete e fiori

Luisa Beccaria: la nuova collezione tra sete e fiori

Luisa Beccaria crea l’immagine di una donna romantica grazie alle stampe floreali ma anche all’uso di tessuti preziosi e grazie ai dettagli che fanno la differenza. Tripudio di sete, chiffon, organze e merletti per la nuova collezione della stilista.

La sofisticatezza della nuova collezione firmata Luisa Beccaria estate 2016 per la moda donna è la cifra caratterizzante della stilista che crea l’immagine di una donna romantica, attenta alle fantasie stampate che usa nei propri outfit, alle applicazioni di ruches, di gale e si svolazzi su tessuti leggerissimi, a tratti impalpabili, contornati, in alcuni casi, di pizzi e merletti.

luisa beccaria estate 2016 le cabinet des modes 1

luisa beccaria estate 2016 le cabinet des modes 6

Ampie le gonne a corolla, bouquet floreali stampati sui tessuti, accessori come cappelli realizzati in paglia che la fanno da padrone, le bluse morbide e dettagli rétro. Tutta la collezione Luisa Beccaria estate 2016 rimanda al tempo passato: organze, sete e chiffon sviluppano volumi importanti e leggeri dove i fiori sono il motivo decorativo principale. In alcuni casi, poi il pizzo fa capolino per ornare di preziosismi e arricchire le trame di abiti, che sono il capo principe della collezione. Soprabiti lussuosi che coprono le spalle e le leggere trasparenze create dalle linee dei capi.

luisa_beccaria_estate_2016_mamme_a_spillo_2

luisa beccaria estate 2016 le cabinet des modes

Lunghezze mindi e maxi per gli abiti firmati Luisa Beccaria estate 2016: scolli a V, girocolli e spalle scoperte, tagli impero e morbidezza scivolata sul fianco. La donna che indosserà questi abiti unirà la sobrietà con la ricercatezza, l’unicità di capi in cui la palette di colori vira dal bianco, al glicine, dal verde pistacchio al rosa confetto, dal viola all’indaco, dal celeste polvere al lilla, al nude.

luisa beccaria estate 2016 le cabinet des modes 2

luisa beccaria estate 2016 le cabinet des modes 3

Non tutti questi abiti sono da portarsi tutti i giorni, queto è evidente, ma molte delle creazioni della collezione Luisa Beccaria estate 2016 potranno essere portate anche per le occasioni di lavoro, sdrammatizzate opportunamente con sandali bassi, sabot, espadrilles e accessori minimali.

luisa beccaria estate 2016 le cabinet des modes 5

luisa beccaria estate 2016 le cabinet des modes 7

Anche per il mare la donna di Luisa Beccaria opta per costumi delicati mapreziosi, su base bianco candido. Tessuti che echeggiano il passato, fatte di fibre naturali e nobili: la seta, lo chiffon, l’organza, i ricami, i fiori di tessuto, il cotone, il sangallo, l’uncinetto. Forme morbide, ampi, che non costringono il corpo della donna ma che lo accarezzano in un turbinio di delicatezze e di componenti chic.

luisa beccaria estate 2016 le cabinet des modes 9

luisa beccaria estate 2016 le cabinet des modes 8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *