Arredo cucina: gli errori da evitare quando si rinnova il cuore della casa

Arredo cucina: gli errori da evitare quando si rinnova il cuore della casa

Arredo cucina:  i principali  accorgimenti per evitare gli errori più comuni. Privilegiate sempre praticità, luce e spazi di appoggio.

È innegabile che la cucina sia il cuore della casa: lo sappiamo tutti. È il luogo dove trascorriamo il maggior numero di ore durante la giornata e indiscutibilmente rappresenta il centro nevralgico delle nostre abitazioni.

Allora ecco alcuni suggerimenti che vi possono essere utili per un arredo cucina ad hoc ed evitare errori che compromettano l’esito del vostro rinnovamento.

arredo cucina bianco le cabinet des modes

La luce è una componente fondamentale per arredare in maniera corretta la cucina. Per poter svolgere in modo ottimale tutti i lavori di cucina, è preferibile collocare il lavabo e il piano lavoro in corrispondenza di una fonte luminosa. Meglio se c’è una finestra nelle immediate vicinanze.

arredo cucina chiara le cabinet des modes

Quindi, oltre ad illuminare artificialmente quella zona con lampadine e quant’altro, sarebbe preferibile che portaste anche la luce naturale in questa specifica parte della stanza mediante una finestra o un finestrone.

Un altro errore che comunemente si commette per l’arredo cucina è quello di scegliere colori inadeguati al contesto. Se si scelgono tinte scure, soprattutto per ambienti piccoli, il rischio è quello di farli apparire ancora più piccoli. Meglio scegliere nuances più chiare o un total white.

arredo cucina luce sul avabo le cabinet des modes

I colori chiari vi consentiranno di ampliare l’effetto ottico sulla stanza, quindi anche sulle sue dimensioni. Se nella vostra abitazione avete necessità di separare la cucina dalla zona pranzo, sarà preferibile che usiate dei mobili dall’ingombro ridotto o eliminare pareti divisorie che chiudano la luce e l’areazione.

arredo cucina libreria a giorno le cabinet des modes

Se non avete muri portanti, ad esempio, potreste decidere di abbattere la parete che chiude le due stanze. Al suo posto potreste collocare una libreria a giorno, ad esempio, o dei mobili bassi che non ostruiscano il filtrare della luce.

Un’altra idea per un arredo cucina di successo potrebbe essere quella di realizzare una parete divisoria con un telaio metallico o di legno e del vetro o del plexiglass, come in foto.

arredo cucina parete divisoria le cabinet des modes

Non dimentichiamoci che la cucina deve essere soprattutto funzionale: quindi bando ai materiali troppo delicati. Laddove sono presenti anche bambini, meglio puntare su soluzioni che usino anche l’acciaio, oltre ad altri materiali, più igienico, semplice da pulire e resistente all’usura.

arredo cucina piano acciaio le cabinet des modes

Ricordatevi, da ultimo, di non sacrificare mai, nell’arredo cucina, il piano di lavoro e d’appoggio. Il cucinare prevede casseruole di tante dimensioni e capienze, per cui cercate sempre di avere a disposizione spazio sufficiente per muovervi con agilità.piano appoggio arredamento cucina le cabinet des modes

Se avete la fortuna di avere una stanza grande da adibire a cucina, inserite pure un’isola. Vi consentirà di avere un appoggio i più e spazio contenitore al di sotto.

2 pensieri riguardo “Arredo cucina: gli errori da evitare quando si rinnova il cuore della casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *